Poca massa muscolare? Ecco come rompere le catene quando sei in fase di stallo muscolare e perché succede

Massa muscolareTi se mai trovato in situazioni di stallo muscolare e blocchi di crescita di massa muscolare?

Sicuramente si, prima o poi succede a tutti, chi si allena da molto tempo si ritrova a convivere con questo problema che non è facile uscirne se non hai molta esperienza.

Solo chi c’è passato e a rotto finalmente le catene dello stallo muscolare può darti dei piccoli consigli per farti uscire vincente da questo problema che chi fa bodybuilding da tempo, sa bene cos’è, e che di sicuro ha vissuto questa esperienza.

Ecco perché entriamo in fase di stallo muscolare

Oggi vediamo i motivi principali perché si entra in fase di stallo e poco tono muscolare (massa muscolare), i motivi possono essere tanti, ma per esperienza diretta posso dirti sono gli errori principali che si fanno nel bodybuilding che ti portano in fase di stallo muscolare.

  • Il primo motivo è fare per lungo tempo la stessa scheda 3-4 mesi senza cambiare programma, questo è un errore molto comune che si fa nelle palestre, fare per troppo tempo la stessa scheda comporta facilmente un stallo muscolare. Diventa un allenamento statico.
  • Un’altra mancanza è quella di fare sempre le solite serie e ripetizioni, fare sempre le classiche 3×10 o 3×8 per lungo tempo comporta anche questo è un incremento di stallo muscolare.

Lo stallo piscologico, cerca di evitarlo

Questo è il motivo più grave che comporta lo stallo del nostro corpo, convincersi che il tuo corpo non può più aumentare massa muscolare.

Convincersi che il tuo corpo è arrivato al limite è un problema piscologico grave da evitare, si c’è un limite, aumenti di massa magra fino ad un certo punto e poi il tuo corpo in base alla tua genetica si blocca. Si questo è vero, però solo nella tua mente.

C’è un limite a tutto, ma se psicologicamente ti convinci che ancora il tuo corpo può darti di più avrai comunque sempre un buon pompaggio muscolare e un corpo tonico e allenato, questo perché la “mente non ha limite”.

Come evitare di entrare in fase di stallo totale

Quindi per evitare di entrare totalmente in fase di stallo, o come prevenire lo stallo muscolare, è importante stare sempre con la mente concentrata sull’obbiettivo, quando entri in palestra dimentica tutto e concentrati al tuo allenamento, se ha molto tempo che ti alleni e perché evidentemente è il tuo sport preferito, quindi per primo resta concentrato nel tuo obbiettivo.

Allenamento a cicli per stimolare i tuoi muscoli e mettere massa muscolare

Prevede per una parte dell’anno ruotine di allenamento con picchi ad alta intensità, e picchi a bassa e media intensità, in questo modo eviti gli stalli, le ripetizioni alte servono per stimolare le fibre rosse lente, e ripetizioni basse per quelle bianche veloci, ottimizzando così i risultati.

Cambia esercizi spesso, cambia scheda al massimo ogni 8-10 settimane, dipende anche dal tipo di programma che stai facendo, durante l’anno hai bisogno di fare programmi di resistenza, forza, massa, e per aumentare sia la massa e la forza devi fare anche programmi accoppiati, contemporaneamente circuiti di massa e forza da fare spesso durante l’anno per mantenere un buon tono muscolare.

Questo è quello che faccio fare con ottimi risultati nel mio programma Try Body Power

 

Questa è l’email che mi ha inviato Gianni poche settimane fa, lui vive in Australia. Questa email è stata inviata dopo i primi 2 mesi che seguiva il mio programma:

 

Ciao Rosario , ti invio le nuove foto ....

l'allenamento sta procedendo molto bene , il cambiamento a livello fotografico si nota appena ma a livello di misure e' notevole
Ad inizio allenamento il mio peso era 68 kg ...ora e' 66 e mezzo..ma le misure sono stravolgenti..

Vita giro pancia da 89cm a 84cm
petto da 88cm a 96cm
gamba da 53cm a 53,5 cm
braccia da 26cm a 29,5cm
polpacci da 32cm a 34cm

insomma un piccolo progresso di cambiamento tenendo conto che a livello alimentare ho sgarrato parecchio....:(
Aspetto con ansia la tua seconda scheda ...

Mi aveva chiesto che voleva eliminare qualche centimetro di pancia e nel frattempo mettere massa muscolare, bhe direi che guardando le misure ha ottenuto un ottimo risultato in soli 2 mesi 😉

Di sicuro è stato molto importante l’impegno che lui ha messo nel seguire quello che gli ho detto, unito anche alla potenza ed efficacia di aver fatto un allenamento specifico per il suo tipo di corpo.

Come uscire vincenti da una fase di stallo muscolare

Quindi se vuoi vincere e continuare ad aumentare massa muscolare e avere addominali scolpiti e pancia piatta, per prima cosa devi convincerti psicologicamente, evita di guardare il corpo degli altri, concentrati nel tuo.

Ognuno di noi ha la sua genetica, quindi non desiderare mai il corpo di qualcun’altro, concentrati sul tuo, ognuno di noi sviluppa in base alla propria genetica, cambia sempre esercizi ,schede, e ripetizioni, circuiti con picchi di alta intensità e bassa intensità, durante l’anno orientati con un programma di massa e forza insieme per mantenere alto il tuo livello del testosterone, e un buon tono muscolare.

Tenere alto il livello di testosterone è molto importante, infatti gli allievi che seguono il programma  Try Body Power notano sin da subito l’efficacia degli allenamenti

Se anche tu sei in fase di stallo muscolare allora è arrivato il momento di uscirne, se inizi ad avere i primi sintomi sei ancora in tempo a non entrarci totalmente seguendo questi consigli.

 

Ti sei mai trovato in una fase di stallo muscolare? Scrivilo qui sotto nei commenti

Se questo articolo ti è stato di aiuto e pensi che potrebbe essere utile anche ai tuo amici, condividi sul tuo social network preferito, sicuramente ti ringrazieranno.

Informazioni su

Rosario Lo magno è l'inventore del sistema Try Body, il primo in Italia a parlare nello specifico di allenamento in base al proprio tipo di corpo per aumentare i risultati fino al 300%

Pubblicato in Allenamento corretto, Massa muscolare

Lascia un commento

2 comments on “Poca massa muscolare? Ecco come rompere le catene quando sei in fase di stallo muscolare e perché succede
  1. davide ha detto:

    ciao rosario,io ho 40 anni e negli ultimi anni non ne stò venendo fuori da una situazione di pieno stallo..ho già cambiato 2 personal trainer,ho seguito alimentazione,integratori,allenamenti di tutti i tipi..in inverno quando faccio massa mi si aumenta solo la massa grassa ma non la magra,quando arrivo in estate sembra che per tutto l’anno sono andato in palestra a pulire gli atrezzi anzichè mettere su muscoli,le misure non cambiano,non c’è verso..raccolgo niente rispetto all’impegno e la passione che metto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*